Come costruire un sistema anti-intrusione con notifica su HipChat

Salve a tutti i lettori di devopsrecipes.info!

è da un pò di tempo che volevo dare un’occhiata alla libreria OpenCV ( in particolare per la parte di face detection e video streaming capture da webcam ) e perchè no, montiamo il tutto su un Raspberry Pi!

Questo è quello che è venuto fuori 🙂

img_20160908_201751

Di seguito, il video di un test casalingo ( appena viene puntata la webcam su un volto umano, scatta subito la notifica verso HipChat )

How to

Procuratevi le seguenti cose:

  1. un Rasperry Pi
  2. una webcam
  3. una chiavetta USB wireless ( insomma… fate in modo che il vostro Raspberry esca su internet )

Una volta recuperati tutti gli oggetti…

  1. Installate OpenCV sul Raspberry. Se state utilizzando Raspbian potete anche installare i pacchetti libopencv-dev python-opencv senza dover compilare.
  2. Potete prendere come esempio FaceDetection in cui troverete uno script in Python con un pò di commenti utili e uno script shell per inviare i messaggi su HipChat.
  3. Se usate il send_message.sh, inserite ROOM_ID e AUTH_TOKEN corretti.
  4. Lanciate face.py ed il gioco è fatto. Commentate cv2.imshow(frame,gray) nel caso in cui non abbiate interfaccia grafica, oppure esportate il display su un altro computer per fare tutte le prove necessarie.

Link Utili:

Un getting started su come leggere lo stream video della vostra webcam

Un tutorial su come eseguire “face detection” con OpenCV

 

Saluti!

 

 

 

Advertisements

On how to annoy those who interrupt your Zen moment at the beach with the radio at a very high volume…

Due to the success achieved with the last post, we decided to translate it into English so that you all can enjoy it! Have fun!

A summer greeting to all the followers of devopsrecipes.info 😉

My holidays are getting closer and soon I’ll be away from the city chaotic life… In my backpack, besides a couple of big bottle of Peroni beers this year I’ll bring a “FM pirate Radio transmitter” just in case somebody annoys my nap at the beach by listening to the radio at a too high volume (so common in Italy, ain’t it?) intolerable! if you have taken drugs, it is very likely the music you hear doesn’t come from the neighbor’s speakers, then I suggest you to go and buy an Ice cream at the nearest cafe.

listening-to-old-time-radio-on-the-beach

If you wanna equip yourself with this powerful weapon, get the following things, or buy a Radio transmitter on Amazon (though is not cool to buy or download the app 😛 ):

  1. A Raspberry PI
  2. A portable power supply for smartphones (solar energy would be perfectfoglioline)
  3. A wireless pen drive
  4. A PHP script for the web interface management, like this https://github.com/lucky-sideburn/piratepiwave.git
  5. A software to grant the FM signal, for ex: https://github.com/rm-hull/pifm
  6. Last but not least, your smartphone!

Why point 4?

I was too lazy to fiddle around with GPIO to connect a LCD screen and a frequency controller, so I preferred to control the transmitter via my Smartphone.

  1. At first let’s install a web-server Apache + Php on our Raspbian Jessie Lite (of course everyone is free to use the favourite OS or web-server)
  2. If you are lazy it is also possible to use my PHP script https://github.com/lucky-sideburn/piratepiwave.git (I am not a web-developer so YES the graphic interface is super basic and not cool!)
  3. Install https://github.com/rm-hull/pifm in /usr/local/pifm (in the docs you will find wich GPIO you need to use to hook a handcrafted antenna made of metallic wire)
  4. Configure the wireless network interface controller in order to connect to your Smartphone hotspot (from the Admin panel you will get the assigned IP)
  5. Set everything to autostart on boot, attach the external battery to the Raspberry, once ready from your smartphone launch a http://$ipdelraspberry.

What shall we play on the “Zen moment harasser” radio?

Either you can copy and paste your fav audio tracks on /usr/local/pifm/sounds and modify the path of the file you want to use in the PHP script.

How do I select the FM frequencies? 

… or you can use the handy bar on top if you want to tune on a radio.

Screen Shot 2016-08-15 at 11.25.27.png

Or you can create buttons like these, with the selected radio frequencies

Screen Shot 2016-08-15 at 11.28.20.png

There you are, the final result!

IMG_20160815_113020

Happy holiday!!!

Come dare fastidio a chi ascolta la radio in spiaggia ( a volume molto alto ) e interrompe il vostro momento zen

Un saluto estivo a tutti i lettori di devopsrecipes.info 😉

Le mie vacanze si avvicinano e presto potrò finalmente allontanarmi dal caos cittadino… Nel mio zaino, oltre ad set di birre ricercatissime ( una paio di Peroni da 66 ) quest’anno ci sarà anche un trasmettitore radio FM pirata, nel caso qualcuno disturbi il mio sonno sentendo la radio ad alto volume… Se vi siete drogati, è molto probabile che la musica che sentite non è trasmessa da alcun vicino, per cui andate a prendervi un Calippo.

listening-to-old-time-radio-on-the-beach

Procuratevi più o meno le seguenti cose, oppure compratevi un trasmettitore radio su Amazon ( però sappiate che è poco fico comprarlo già fatto o scaricare app )

  1. Un Raspberry PI
  2. Un alimentatore portatile per smartphone ( meglio se ad energia solare)
  3. Una pennetta wireless
  4. Uno script in php per la gestione tramite interfaccia web (https://github.com/lucky-sideburn/piratepiwave.git)
  5. Il software https://github.com/rm-hull/pifm per l’erogazione del segnale FM
  6. Il vostro smartphone

Perchè il punto 4?

Non mi andava assolutamente di smanettare troppo con le GPIO per collegare uno schermo LCD e un regolatore di frequenza, per cui ho preferito controllare il trasmettitore tramite il mio telefono.

  1. Per prima cosa installiamo un web-server Apache + Php sulla nostra Raspbian Jessie Lite ( naturalmente ognuno è libero di usare il sistema operativo e/o web-server che preferisce )
  2. Se siete pigri potete anche prendere il mio script php https://github.com/lucky-sideburn/piratepiwave.git ( non sono un web-developer quindi si, l’interfaccia grafica non è cool )
  3. Installate https://github.com/rm-hull/pifm in /usr/local/pifm ( nella documentazione trovate a quale GPIO agganciare un’antenna fatta con un filo )
  4. configurate scheda di rete di Wifi per collegarsi all’hotspot del vostro smartphone ( dal pannello di amministrazione ricaverete l’ip assegnato )
  5. mettete tutto in autostart al boot, agganciate batteria esterna al raspino e dal vostro smartphone date un http://$ipdelraspberry

Cosa facciamo suonare sulla radio del “disturbatore momento zen”?

Copiate le vostre tracce audio preferite ( pure teknone spinto ) in /usr/local/pifm/sounds e modificate il puntamento al file audio che troverete nello script php.

Come seleziono le frequenze FM?

Potete usare la comodissima barra in alto

Screen Shot 2016-08-15 at 11.25.27.png

Oppure farvi dei tastini tipo questi con le frequenze radio già impostate

Screen Shot 2016-08-15 at 11.28.20.png

Questo è il risultato finale

IMG_20160815_113020

buone vacanze!