Perchè gli automobilisti 2.0 si accollano di meno ai semafori

Untitled

Non volevo crederci ma i dati di questo grafico sono stati verificati, o almeno a me, è capitato di poterli riscontrare empiricamente.

Il merito o demerito è tutto di Facebook e Whatsapp perchè distraggono anche gli utenti più nevrotici, quelli della classe U.A.N. (utenti abbienti nervosetti). Più che distratti, sono così affamati di feedback da non poter aspettare l’arrivo alla meta. Di solito mi scatto un selfie per far capire che sto guidando e non risponderò mai (non voglio incappare in quella che chiamo “sensazione di finta repulsione all’accollo” per cui, chi ti attacca il pippone/pilotto su Whatsapp, si possa sentire ignorato visto che le mie riposte sono composte solo da monosillabi e strane crasi).

Oppure al posto di ridere ahahahahahaha ridi tipo jhhjhjhkhihihkhhjhzqzqzqzq.

Quindi meglio troncare la conversazione e parlare dopo con calma.

Ted1-jpg.jpg

Finalmente, le mie ferie sono arrivate e ho deciso di interrompere i post smanettoni per quelli finalizzati al solo cazzeggio. Come questo che sto scrivendo (l’argomento trattato è un pò stupido lo so… però manca parecchio alla cena e devo ingannare il tempo scrivendo).

Gli step per questo esperimento sono molto semplici e i prerequisiti facilissimi da soddisfare.

  1. Un’automobile. Ho scelto la Peugeot 106 Rally di cui c’ho sempre avuto la fissa… mai comprata perchè famiglia, amici e fidanzatine varie me l’hanno sempre descritta come una macchina coatta anni 90. E’ molto figa invece.peugeot-106-rallye-5
  2. Un paio di freni per fermarvi ad un semaforo. Non fate come Anthony Hopkins in Indian – La grande sfida, che andate a cannone… E’ molto pericoloso per la salute e l’esperimento non funziona…Indian-La-grande-sfida-2005-604x340
  3. Un’automobile in coda alla vostra che contenga un conducente (se i conducenti sono più di uno l’esperimento è compromesso). Dallo specchietto retrovisore assicuratevi che la sua testa stia in rotta di collisione con uno smartphone. Ignorate chi manda messaggi audio da Whatsapp (quest’ultimi hanno una buona reattività al colore verde del semaforo)cellulare-alla-guida.jpg
  4. Non intralciate il traffico ma, abbiate una piccola esitazione nel partire ad un semaforo verde..abbiate una di quelle esitazioni che un tempo vi sarebbe costata una fastidiosa suonata di clacson e un probabile, simpatico, mattutino e poco 2.0 vaffanculo.maxresdefault

Scommetto un kebab che è andato tutto liscio!

Bella per tutti.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s